Skip to main content

Attualmente la Fondazione Centro Giacometti sta seguendo da vicino due progetti importanti, i primi del tipo immobiliare. Mentre finora, dal 2009, i lavori del Centro si sono concentrati nella ricerca e divulgazione culturale del patrimonio giacomettiano, è giunto il momento per fare un salto di qualità. Vale la pena iniziare a mettere le basi per creare un assetto immobiliare che permetta a medio e lungo termine di raggiungere gli obiettivi previsti: creare a Stampa uno spazio nel quale immergersi nel paesaggio, nella storia dell'arte e nella contemporaneità per scoprire dei preziosi segreti.

Das Geburtshaus von Augusto und Zaccaria Giacometti öffentlich zugänglich machen

L'importante monumento culturale di Stampa deve essere aperto a tutti Nell'ex casa Stampa in Gassa Ciäsa Granda 5 a Stampa, detta La Ruina, abitò dal 1876 la famiglia di Giacomo e Marta Giacometti-Stampa. Appena un anno dopo nacque il figlio Augusto, che crebbe qui fino alla partenza per Zurigo nel 1890 e in seguito visse e lavorò da artista sporadicamente nella casa dei suoi genitori.

Zum Café bei den Giacomettis

Eine Familientradition aufleben lassen und einen Begegnungsraum schaffen. Die Giacometti-Familie war an verschiedenen Stellen auch im Bereich der Hotellerie und Gastronomie tätig. Das Hotel Piz Duan in Stampa ist beispielsweise von Alberto Giacometti sen. in den Jahren 1885-87 realisiert worden und wurde damals als "Intermediate station between the Engadine or Maloja and the Lake of Como" bewo...